Muoversi... all’italiana

C’è chi ama la Vespa e chi sogna una quattroruote firmata Ferrari.  E siamo “assi” anche per cielo e per mare.
Da ormai decenni gli “spostamenti” in ogni angolo del globo sono contraddistinti da mezzi e tecnologia italiani. Se consideriamo gli spostamenti “via terra”, impossibile non pensare a quanto hanno fatto – e fanno tuttora – sognare nomi come Lambretta, Vespa, e anche Ferrari e Maserati. E come non citare poi la mitica Fiat Cinquecento, prima utilitaria della storia automobilista e senza dubbio fra le auto italiane più famose al mondo. Esempi diversi, quindi, ma tutti sinonimi inimitabili di Italianità.