Nel 1892 una scoperta in campo medico: Sanarelli scopre il bacillo della febbre gialla